Scopri la magia della distanza tra San Benedetto Del Tronto e Ascoli Piceno

Scopri la magia della distanza tra San Benedetto Del Tronto e Ascoli Piceno
Distanza San Benedetto Del Tronto Ascoli Piceno: alternative, percorsi e mezzi

Distanza San Benedetto Del Tronto Ascoli Piceno: segui queste indicazioni stradali.

1. Parti da San Benedetto Del Tronto e dirigiti verso nord-ovest sulla SS16 (Strada Statale 16) in direzione di Ascoli Piceno.

2. Prosegui dritto sulla SS16 per circa 20 chilometri.

3. Dopo aver percorso circa 20 chilometri sulla SS16, svoltando a destra sulla SP237 in direzione di Ascoli Piceno.

4. Continua a seguire la SP237 per circa 7 chilometri.

5. Arriverai a una rotonda, dove dovrai prendere la seconda uscita e continuare a seguire la SP237.

6. Prosegui per circa 4 chilometri sulla SP237 fino a raggiungere Ascoli Piceno.

Ricorda che queste indicazioni possono variare in base al traffico e alle condizioni stradali. Si consiglia di utilizzare un sistema di navigazione aggiornato o di consultare una mappa per un percorso preciso.

Viaggiare con i mezzi pubblici

Per raggiungere Ascoli Piceno da San Benedetto del Tronto utilizzando i mezzi di trasporto pubblico, puoi seguire queste indicazioni:

In treno:
1. Dalla stazione di San Benedetto del Tronto, prendi un treno regionale in direzione di Ascoli Piceno. La durata del viaggio è di circa 30 minuti. Verifica gli orari dei treni in anticipo.

In autobus:
1. Dalla stazione di San Benedetto del Tronto, puoi prendere un autobus diretto ad Ascoli Piceno. Verifica gli orari degli autobus presso la stazione o contattando la compagnia di trasporto locale.

In aereo:
1. L’aeroporto più vicino ad Ascoli Piceno è l’aeroporto di Ancona-Falconara (AOI). Dall’aeroporto, puoi prendere un taxi o un’autobus per raggiungere la stazione ferroviaria di Ancona.
2. Dalla stazione ferroviaria di Ancona, prendi un treno regionale per Ascoli Piceno. La durata del viaggio è di circa 1 ora e 15 minuti.

Ricorda di verificare gli orari dei treni, degli autobus e dei voli in anticipo, poiché potrebbero subire variazioni.

Distanza San Benedetto Del Tronto Ascoli Piceno: cosa visitare

San Benedetto del Tronto è una città costiera situata nella regione delle Marche, famosa per le sue bellissime spiagge. Molti visitatori vengono qui per godersi il mare e il sole, ma ci sono anche altre attrazioni da visitare. Alcune delle cose da vedere a San Benedetto del Tronto includono:

1. Il lungomare: San Benedetto del Tronto vanta un lungomare suggestivo, dove puoi fare una passeggiata rilassante, goderti la vista sul mare e fermarti per un aperitivo o una cena in uno dei numerosi ristoranti e bar lungo la strada.

2. Il centro storico: il centro storico di San Benedetto del Tronto è caratterizzato da strette vie acciottolate, affascinanti piazze e antiche chiese. Puoi fare una passeggiata tra le strade e scoprire l’architettura tradizionale e la storia della città.

3. Il Museo Archeologico Nazionale delle Marche: situato nel Palazzo Bonaparte, il museo ospita una collezione di reperti archeologici che risalgono all’epoca romana e ellenistica. È un luogo interessante per conoscere la storia della regione.

4. La Torre dei Gualtieri: una delle attrazioni più iconiche di San Benedetto del Tronto, questa torre medievale offre una splendida vista panoramica sulla città e sul mare. Puoi salire in cima e ammirare il panorama circostante.

A Ascoli Piceno, invece, ci sono molte altre attrazioni da visitare. Questa affascinante città medievale è famosa per la sua architettura storica e il suo centro storico ben conservato. Ecco alcune delle cose da vedere ad Ascoli Piceno:

1. Piazza del Popolo: questa è la piazza principale di Ascoli Piceno e uno dei luoghi più suggestivi della città. È circondata da eleganti palazzi medievali e rinascimentali, tra cui il Palazzo dei Capitani del Popolo e la Chiesa di San Francesco.

2. Il Duomo di Sant’Emidio: situato in piazza Arringo, il Duomo è un’imponente cattedrale costruita nel XIII secolo. All’interno si possono ammirare opere d’arte e affreschi.

3. Il Ponte di Porta Solestà: questo antico ponte in mattoni attraversa il fiume Tronto ed è uno dei simboli di Ascoli Piceno. È un luogo perfetto per una passeggiata panoramica e per scattare belle foto.

4. Il Palazzo dei Capitani del Popolo: situato in piazza del Popolo, questo palazzo storico risale al XIII secolo ed è stato il centro del potere politico di Ascoli Piceno. Oggi ospita il Museo Civico, dove si possono ammirare collezioni di arte e reperti storici.

Questi sono solo alcuni dei luoghi da visitare a San Benedetto del Tronto e Ascoli Piceno. Entrambe le città offrono un mix affascinante di storia, cultura e bellezze naturali che vale la pena esplorare.